domenica 11 settembre 2011

Ti avevo detto tra un'ora!!!!

Questa è successa parecchi anni fa, ero ancora nel mio posto di lavoro precedente, ma merita di essere raccontata.
Sabato pomeriggio (chissà perchè, la maggior concentrazione di casi umani arriva giusto di sabato), ore 17.00 circa.
Entra questa signora, mi chiede di stamparle delle fotografie. Ovviamente, le servono con urgenza.
"Signora, le chiedo almeno un'oretta. Provi a passare verso le 18 che dovrebbe trovarle pronte."
Dopo avermi assicurato che sarebbe passata un'ora dopo, se ne va ringraziando.
Sembrava pure una persona gentile.

Sembrava, appunto.

Alle 18.15 ancora non si vede. Avrà avuto da fare.
Arrivano le 18.30, le 18.45.
E poi arrivano le 19.30, l'orario di chiusura.

Chiusura del negozio in velocità, che quella sera gli amici mi aspettavano in un posto lontano e avevo fretta di andarmene via, la vecchia non si era vista...pazienza, affari suoi.

Alle 19:45 ero in macchina; stavo per immettermi in strada, quando sul più bello sento qualcuno che bussa al finestrino del lato passeggero. Che salto ho fatto!
Indovinate chi era? Eggià, la megera! Che incazzata come una biscia mi fa:
"Ma come, stai (eh sì, mi dava del tu! Ma chi sono, tua nipote?) già andando via? E le mie foto? Son venuta a prenderle!"
"Signora, alle 19:30 il negozio chiude! E' sabato sera, son le 19:45 e devo andare via!"
"Ma le mie foto! Mi servivano con urgenza!"
"Come le avevo promesso, erano pronte alle 18 come le avevo detto. Me le ha portate alle 17, ricorda?"
"Ma io ho avuto da fare nel frattempo. E le foto mi servono." Dietro c'era il marito che cercava di tirarla via dicendo "ma lascia stare, non importa! Non vedi che sta andando via?" ma lei non mollava.
"Lei ha avuto da fare prima, io adesso. Anche volendo, ho fatto la chiusura della cassa e non posso riaprirla. Lunedì mattina alle 8.30 troverà la mia collega, e potrà ritirarle subito appena aperto il negozio. Devo scappare, mi spiace. Buona serata e buona domenica."
Lei molla l'osso, si allontana di un passo e risponde, acidissima: "UMPH! ALTRETTANTO!!"
Finchè aspetto di immettermi  in strada, li vedo allontanarsi e sento il marito dire "Ma perchè ti metti a fare ste figure, che la ragazza aveva ragione???"

Epic win! :D

8 commenti:

Hotel Bizarre ha detto...

Perlomeno c'era il marito a farla "ragionare" : )

Trantor ha detto...

Che idiota arrogante!
Però guarda, la soddisfazione di sentire che almeno il marito ti dava ragione...

bebe ha detto...

ma "simpatica" signora......
da collega non posso che esserti solidale!!! ti aggiungo ai miei link, passa da me se ti va!

bebe

Anonimo ha detto...

Ma la gente che pensa? Che le persone che fanno un certo tipo di lavoro non abbiano una vita loro e che il datore di lavoro, finita al giornata, le sgonfia e le mette sotto il bancone?

ImpiegataSclerata

Valeren ha detto...

OK, vecchia rintronata e rompiscatole.
Ti ha spaccato l'anima per... Due minuti? Meno?
E poi si è levata dalla tua esistenza.

Ora fermiamoci un attimo a pensare a quel povero, sventurato marito che scene del genere deve averne vissute una alla settimana. Minimo.

La domanda è ovvia: perché non l'ha soffocata nel sonno un ventennio prima?

Serena ha detto...

Povera te e povero marito!

Nyago ha detto...

Val hai perfettamente ragione, arrivata in fondo alla strada me n'ero già dimenticata..il poveretto invece la sopportava 24 su 24 da chissà quanti secoli! Santo subito...
@Impiegata eggià...ma neanche sgonfiate e ripiegate sotto il bancone, direttamente pronte, scattanti e sorridenti a qualsiasi ora e in qualsiasi momento...soprattutto dopo gli orari di chiusura!

Bebe, grazie e benvenuta!! :) E bentornata a Serena (e a Trantor e HB, mi siete mancati durante le ferie!!)

Serena ha detto...

Anche tu mi sei mancata! Certo però che sono deficiente, ho capito adesso che avevo nei link ENTRAMBI i blog, il vecchio e il nuovo :D

Anche se mi piace moltissimo il sistema di blogspot che ti avvisa dei post nuovi, non riesco a decidermi a mollare splinder, sono anziana e conservatrice ^^

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...